Sunday, 24 February 2013

ARTICOLO SU LUUKMAGAZINE

"E poi c’è Nina.Nel panorama dei begli oggetti da tenere, da guardare, da prendere e toccare, da leggere con gli occhi e da raccontare. Di quel mondo che ci affascina così tanto perché chiuso in una scatola, e quel che ci aspettiamo è di fare “oh!” quando la apriamo.Quel che mi ha colpito di Nina è che non è solo carta, ma anche tessuto, il supporto dei suoi piccoli – ma badate bene, piccoli solo all’apparenza – pensieri."

il resto lo potete leggere qui su LUUKMAGAZINE 



NINA'S SHOP ON LINE

NINA'S SHOP ON LINE

On the SHOP ON LINE you may also find fine little art and commission customized illustrations.